Le Origini della Mafia e la sua Storia

Schlagwörter:
mafia, Mezzogiorno, Sicilia, Andreotti, Cosa Nostra, Camorra, Serraino, Rita Atria, Atria, Italia del Sud, donna, Referat, Hausaufgabe, Le Origini della Mafia e la sua Storia
Themengleiche Dokumente anzeigen

Referat
LE ORIGINI DELLA MAFIA E LA SUA STORIA Non prima degli anni Settanta sappiamo di più delle strutture interne della mafia, dei complicati rapporti socali e del clima psicologico nei clan della mafia. La legge anti-mafia e poi la sua applicazione consequente, la regolazione dei testi principali nei processi anti-mafia e il lavoro delle iniziative civiche hanno approfondito le nostre conoscenze della mafia. Allora sospettiamofino a dove arriva l influenza della mafia nello stato, nella politica, nell economia e nella cultura. Le origini della mafia sono sconosciuti. Il concetto mafioso è messo per iscritto per la prima volta nel titiolo della comedia I mafiosi della Vicaria nel 1860. Ci i mafiosi sono i detenuti più rispettabili in un prigione. Nel 1865 si è usato questo concetto per i delinquenti. Già nel 1875 quasi tutte le lingue europe sanno il concetto mafia. La formazione della mafia rifletta i cambi sociali del feudalismo siciliano durante il Risorgimento. Dopo i contadini non erano più il possesso dei latifondisti, c erano amministratori che affittavano il suolo per i latifondisti ai contadini. Questi amministratori si chiamavano gabellutti. Loro diventavano sempre più forti e al fine hanno esautorato i latifondisti. Mentre i contadini sono rimasti poverissimi (perchè dovevano pagare affitti molto cari), i gabellutti sono diventati sempre più forti. Si sono appropriati i diritti dei latifondisti nobili; hanno per esempio accettato gli impegni della polizia e del ...

Autor:
Kategorie:
Sonstiges
Anzahl Wörter:
2617
Art:
Spezialgebietsausarbeitung
Sprache:
Italienisch
Bewertung dieser Hausaufgabe
Diese Hausaufgabe wurde bislang noch nicht bewertet.
Zurück